giovedì 27 giugno 2013

al mare

Sono in riva al mare, adagiata sulla sabbia calda.
Guardo il cielo. Azzurro, azzurro, azzurro !
Si perde il mio sguardo, la luce mi abbaglia. Chiudo gli occhi e lascio scendere le lacrime lucenti.
Guardo il cielo. Un punto nero si muove. Vola qua e la´. Sembra un uccello. Poi si ferma in un punto come un Falco alla vista di una preda.
Guardo ancora e riconosco un aquilone. Alto, su nel cielo. Il filo che lo trattiene é invisibile.
Il mio pensiero vola con lui. Forse anch' io sono come un aquilone? Legata ad un filo invisibile che mi lascia volare ma che mi dá solo un apparenza di libertá ? un illusione di volare?
Devo rifletterci.


°°°°°
Graziella Torboli 2013

sabato 8 giugno 2013

una fase della vita




Vivo in una bolla d’aria,
una parete invisibile mi avvolge,
mi rinchiude, mi protegge,
mi lascio sospingere dal vento,
su nel cielo, vicino al sole,
su nel cielo, vicino alle stelle,
sfido falchi ed aquile,
sorrido alle comete,
mi specchio nei grandi mari,
la bolla d’aria non ha porte,
nessuno puó tenermi compagnia.

°°°°°
Graziella Torboli
8 giugno 2013